Telelink City
City Card: Turismo intelligente per città moderne
City Card: Turismo intelligente per città moderne

City Card: Turismo intelligente per città moderne

Questo articolo arriva in un momento in cui le persone non fanno ancora tanti programmi per viaggiare. Tuttavia, il turismo tornerà magari non nell’aspetto nel quale esisteva prima della pandemia e le città dovranno rispondere ai bisogni dei turisti moderni. Solo il tempo dirà se il COVID-19 avrà lasciato tracce durature nel modo nel quale le persone viaggiano, ma è una buona idea che ogni città con direzione lungimirante abbia qualche asso nella manica con il quale migliorare l’esperienza turistica tanto desiderata dei propri ospiti. Noi abbiamo un’idea e ne siamo sicuri che ti piacerà!

 

Il turismo dopo la pandemia di COVID-19: le incertezze

 

È stato un anno di incertezze nel settore del turismo. Molti dei viaggi programmati sono stati cancellati, altri sono stati posticipati, e adesso risulta non meno facile dire dove e come viaggiare. Le restrizioni vengono tuttora imposte, a volte nel corso di pochi giorni, causando panico negli aeroporti, le regole sulle mascherine e il distanziamento variano da paese a paese, i voli non sono al livello di prima della pandemia e spesso sono abbastanza più cari. Si capisce facilmente perché i turisti preferiscono tuttora di stare nel proprio paese, aiutando in tal modo il turismo locale. Come possono le città trarre vantaggio da questo fenomeno?

 

Come rendere il turismo interno più attraente?

 

Ce ne sono tanti modi nei quali gli enti turistici locali possono migliorare l’esperienza, come l’offerta di biglietti combinati o una combinazione di biglietto + visita guidata. Ma risulta abbastanza difficile soddisfare i desideri di ogni singolo turista, specialmente nelle città dove c’è tanto da vedere. Per gestire meglio questo tipo di servizi gli enti turistici possono usare prodotti del tipo “all-in-one”.

 

La City Card della Telelink City è un ottimo esempio di un prodotto del genere: la piattaforma flessibile consente di combinare tanti siti in una carta comoda da usare con il prezzo fisso (anche personalizzato). Oltre a musei e gallerie, la City Card può essere impostata per includere sconti presso ristoranti locali, luoghi di shopping e intrattenimento, tour e il trasporto pubblico. Questo crea un’esperienza completa per i turisti e dà loro l’opportunità di conoscere meglio la città.

 

 

La City Card funziona sotto la forma di piattaforma web, di applicazione mobile e carte fisiche. In questo modo I turisti possono scegliere la tipologia che preferiscono, che gli sia più comoda. I prodotti digitali forniscono una quantità enorme di informazioni utili, fungendo anche da guida nella città, sempre a disposizione. Le carte fisiche, invece, sono pensate per le persone che si sentono a disagio nell’ambiente digitale oppure preferiscono visitare offline.

 

L’identificatore univoco di ogni City Card è un codice QR generato automaticamente dalla piattaforma. Esso può essere scaricato e stampato, oppure memorizzato nell’applicazione mobile. Le carte fisiche hanno un codice QR sul retro per l’accesso veloce. Quando I turisti visitano un sito scelto dal programma, il personale del luogo semplicemente scansiona il codice QR. A seconda dell’offerta concreta del programma la carta valida concede il diritto allo sconto o l’ingresso gratuito.

 

Il pannello di controllo della piattaforma può fornire un diverso livello di accesso ai dipendenti dell’amministrazione municipale nonché ai partner del programma.

 

Implementazione della City Card nel turismo urbano

 

Una delle qualità più preziosi della piattaforma City Card è che può essere configurata ed implementata nel corso di alcune settimane – in modo da avere un prodotto turistico completamente operativo, senza dover aspettare lunghi mesi. La piattaforma può essere personalizzata per rispondere alla visione già esistente dell’ente turistico. Il pannello di controllo è facile da usare e non richiede una conoscenza IT supplementare. La City Card fornisce un ampio pacchetto di materiali di marketing, ivi compresi materiali stampati e digitali, i quali possono essere velocemente personalizzati per la rispettiva destinazione.

 

 

La piattaforma City Card è stata implementata con successo in due grandi città bulgare: Plovdiv e Varna.

 

L’informazione è più importante che mai

 

La City Card può aiutare che gli enti turistici a comunicare in modo efficace le novità connesse al soggiorno degli ospiti nella città. Invece di contare sui social media o vari siti web, l’applicazione mobile può fungere da database, informandoli in tempo sui cambiamenti degli orari d’apertura dei siti o su varie regole.

 

Le carte turistiche sono un prodotto che sta operando con successo in tante città in tutto il mondo. Quello che rende la City Card diversa è l’esistenza di una piattaforma già pronta per essere implementata. Se abbiamo suscitato il tuo interesse, contattaci per saperne di più sulla City Card – per mettere in moto il turismo nella tua città!

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.